Tajani contro la sentenza sulla cannabis

La Corte di Cassazione ha stabilito che coltivare marijuana in piccole quantità e per uso personale non costituisce reato. La sentenza sulla cannabis «non è piaciuta» ad Antonio Tajani, Vicepresidente del Partito Popolare Europeo (PPE) e Presidente della commissione Affari Costituzionali del PE.

Continua a leggere